Formazione di una buona erezione


Il primo lavoro è stato realizzato da un team di ricercatori cinesi coordinati da Donglei Wu dell'università Jinan a Shenzhen, l'altro da un gruppo di ricercatori spagnoli diretti da Francisco Mesa, svolto tra dipartimento di parodontologia e unità di urologia dell'Università di Granada.

formazione di una buona erezione

La parodontite è una malattia caratterizzata da infiammazione gengivale, infezione del cavo orale legata a diversi batteri, gengive che piano piano si retraggono portando - in assenza di cure adeguate - a instabilità dentale. Il primo lavoro consiste in una vasta revisione di dati scientifici meta-analisi per un totale di Gli esperti hanno stimato che chi soffre di parodontite ha un rischio più che doppio 2,85 volte in più di soffrire anche di disfunzione erettile.

Nel lavoro spagnolo sono stati considerati in tutto individui, di cui 80 con disfunzione erettile e 78 individui di controllo.

formazione di una buona erezione

Inoltre si è visto che nei pazienti con disfunzione erettile la parodontite era tendenzialmente più grave, con tasche parodontali profonde sino a 6 millimetri e perdita di osso a livello della radice del dente maggiore di 3 millimetri.

Vi sono evidenze crescenti formazione di una buona erezione la parodontite cronica possa causare disfunzione endoteliale delle pareti dei vasi sanguigni.

formazione di una buona erezione

Non a caso un trial clinico che ha coinvolto una popolazione di pazienti in Turchia ha mostrato che il trattamento della parodontite riduce la gravità della disfunzione erettile. Questa situazione di infezione gengivale, spesso clinicamente subdola, si riverbera sulla salute di tutto il corpo".

formazione di una buona erezione

Questo potrebbe riverberarsi anche sui vasi sanguigni del pene condizionando negativamente la funzione sessuale nell'uomo. L'erezione è infatti determinata da un buon funzionamento dell'endotelio vascolare".

formazione di una buona erezione