Curvatura del pene verso il basso.


Ma che dire della curvatura del pene? È tutto normale? Vi spieghiamo come interpretare la curva del pene. E perché il pene eretto si curva? Il pene non è un organo solo esterno: la parte visibile è come la metà superiore di un iceberg, mentre la parte interna, non visibile, è la radice del pene.

Nella maggior parte dei casi, le curvature peniene di lieve entità sono da considerarsi fisiologiche, in quanto irrilevanti dal punto di vista funzionale o estetico. Inoltre, tende più facilmente ad essere interessato da traumatismi.

Cause acquisite Il pene curvo su base acquisita è un sintomo di frequente riscontro nella malattia di Peyronie o induratio penis plastica. Si tratta di una patologia causata dalla comparsa di placche fibrotiche sulla tonaca albuginea, che riveste i corpi cavernosi del pene.

curvatura del pene verso il basso

La presenza di questo ispessimento limita la naturale elasticità di cui tale tessuto è dotato e non consente all'organo sessuale maschile di distendersi normalmente durante l' erezione e, meno frequentemente, anche in stato di flaccidità. La malattia di Peyronie causa, quindi, la deviazione del pene verso il lato colpito dal processo fibrotico.

curvatura del pene verso il basso

Altre forme di curvature acquisite sono post-traumatiche. Queste possono comparire dopo una brusca e dolorosa flessione del pene durante l'attività sessuale o, più raramente, dopo traumi sportivi o automobilistici che abbiano interessato il bacino. Cause congenite Le cause congenite possono comprendere, invece, un disarmonico sviluppo delle varie strutture che costituiscono il pene es. Quest'ultime due anomalie peniene possono essere anche acquisite e secondarie ad infiammazioni ricorrenti balanopostiti.

curvatura del pene verso il basso

Le curvature congenite si manifestano principalmente alla pubertà quando i tessuti dell'organo sessuale maschile subiscono un rapido accrescimento.